Visualizzazioni totali

Simply

martedì 2 maggio 2017

Makeup Tutti Frutti. Gli ombretti vitaminici di Colourpop

Un cocktail extracolor da Colourpop 

Ho un debole per i colori vigorosi. Come una spremuta di estro rigenerante ed extra frizz! Da Colourpop le tonalità vibranti non mancano di certo, e questa volta ho preso dei colori che inneggiano alla bella anzi alla bellissima stagione. Giallo, arancio, rosso e fuxia. Esplosivi sugli occhi ma facili da combinare per la loro anima pura. Abbinati tra loro danno il via ad un carnevale cromatico, con colori più tenui diventano i protagonisti di un look anticonformista. Fate il pieno di vitamine con Colourpop!

 

martedì 18 aprile 2017

Stara Mydlarnia, beauty bio dall'anima pop!

Dalla Polonia con...stile! Un perfetto mix di principi attivi naturali buttando l'occhio ad un look accattivante e ricercato. La formula magica dei prodotti Stara Mydlarnia!

Scoperte deliziose allo scorso Cosmoprof. Certo, la bellezza e la salute della pelle non sono uno scherzo, ma trovare dei prodotti dall'anima biologica che sappiano anche essere colorati ed eye catching non è niente male! Sto parlando del brand Stara Mydlarnia e della sua completissima gamma di prodotti per viso, corpo e capelli che mi ha davvero sorpresa.
Una selezione di ingredienti naturali che sono davvero un toccasana per la nostra bellezza. Un pizzico di argan, un tocco di estratti naturali di melograno, senza dimenticare le proprietà incredibili dell'aloe vera. Insomma, ci sono prodotti per ogni esigenza e per ogni problematica di pelle e capelli.

mercoledì 5 aprile 2017

Purophi, skincare naturale made in...beauty!

La magia di estratti naturali e la potenza della scienza biotecnologica per una pelle radiosa e rinnovata. Ecco la formula magica di Purophi!


Non posso di certo asserire che Purophi sia stata una scoperta nell'ultimo Cosmoprof. No perché in effetti, quando sono incappata sul loro sito spulciando la lista degli espositori non ho avuto dubbi: era uno degli stand da visitare assolutamente! Prodotti dal packaging essenziale ma elegante, dall'inci completamente verde e con principi attivi da perder le...rughe! I loro trattamenti sono innovativi, altamente performanti ed estremamente efficaci. Dopo un mese di utilizzo non posso che esprimere meraviglia. Si tratta di prodotti per una completa skincare naturale che coniuga l'utilizzo di soli principi attivi  provenienti dall’agricoltura biologica e scienza biotecnologica. Sono prodotti creati senza l’impiego di sostanze petrolchimiche aggressive e dannose. Assolutamente prive di  parabeni, petrolati, oli minerali, SLS, OGM, PEG, PPG, cessori di formaldeide, allergeni nei profumi e nei conservanti, per il totale e completo rispetto per l'epidermide e per l'ambiente. 

giovedì 23 marzo 2017

Androgyny Palette, i nude secondo Jeffree Star

Esplosiva, intensa, misteriosa ed ibrida. Da Jeffree Star Cosmetics ecco la Androgyny Palette!

Rosso, arancio, verde militare...di sicuro la Androgyny Palette presenta un concetto del tutto nuovo di colori nude! Dieci tonalità intriganti ricche di pigmento e uniche nel loro genere. Un mix di colori opachi e metallici per divertirsi a creare mirabolanti makeup tutto pepe. Per il camaleontico Jeffree, si sa, il makeup è sinonimo di gioco, di spettacolarità. La sua palette nude look non poteva che essere esattamente com'è, una caleidoscopica esaltazione di colori puri e pieni.




La palette è di un fulgido rosa Barbie, con una trama snake a rilievo e un maxi specchio incorniciato da un motivo ba...rock! Ordinata da Beautylish, durante il trasporto ha visto in frantumi la cialda Safe World, fortunatamente non uno dei miei colori TOP. Che rabbia, però!

martedì 14 marzo 2017

Kylie's Diary Palette. Review e swatches di una palette da...batticuore!

Non ho mai provato la Burgundy palette di Kylie. Eppure dicono che sia la più bella che si possa trovare sul sito di Kylie Cosmetics. Ho ceduto invece alla Kylie's Diary, una palette esclusiva lanciata in limited edition per San Valentino. I suoi ombretti sono un mix di matte e shimmer, dai colori caldi e avvolgenti mixati a tocchi glaciali e abbaglianti. Nove ombretti e, per la prima volta per i prodotti Kylie Cosmetics, due blush. La palette è ricercata e preziosa, pensata a rappresentare un diario segreto, rifinita con glitter rossi e un comodo specchio all'interno.

mercoledì 8 marzo 2017

Cosmoprof Bologna. Novità e stand da non perdere: cose da (ri) comprare e cose da scoprire!

Cosmoprof, è arrivata l'ora dei bilanci. 

La cinquantesima edizione del Cosmoprof è alle porte. Per me è il quinto anno consecutivo e ho capito bene una cosa: gli stand da visitare sono tanti ed è fondamentale avere un vero e proprio piano di azione. Come tutti gli anni ho fatto lunghissime ricerche tra la lista espositori, fatta di ore ed ore di apertura likns per captare novità e aziende da scoprire.
 Per quanto riguarda la skincare, io sono una patita dei prodotti Bio, e il padiglione 21N dedicato a tutte le aziende certificate è la mia "America"
. Non posso perdere il padiglione 30 con le novità internazionali di USA e Gran Bretagna, il 36 per le unghie e vari stand disseminati nei 98,000 mq di fiera. Sarà una dura lotta, ma mi sento preparata e motivata.

Cosa c'è e cosa no!

La partecipazione dell'étoile della danza Roberto Bolle sarà un evento entusiasmante, cui purtroppo non potrò assistere perchè andrò di lunedì. Di sicuro la giornata più caotica, ma quella in cui (quasi) tutti gli stand venderanno. In particolare il 21N e il 30 che in linea di massima negli altri tre giorni sono off limits per questo proposito. 

I tra i grandi assenti di quest'anno, almeno per ora, c'è  Jeffree Star, per cui l'anno scorso una fila interminabile di persone aspettava pazientemente in riga per accaparrarsi un solo prodotto pro capite. 
Tutto diverso anche per la NYX. Quest'ultima sarà presente non nei padiglioni, ma al centro congressi, così come riportato sulla loro pagina Facebook, dove hanno già comunicato la loro intenzione di non vendere nulla. Questa notizia ha shockato ben poco tutte coloro che amano questo brand e che (come me) non hanno ancora uno store nelle loro città. 
Nella zona "vip", la extraordinary gallery, l'anno scorso c'era anche lo stand di Natasha Denona, le cui palette super lusso sono molto ricercate dalle collezioniste. Ad oggi di queste chicche non vi é traccia.

Novità imperdibili e nomi altisonanti? Quest'anno proprio no dunque, con grande delusione della sottoscritta. Mi aspettavo qualcosa di epico, ma spero sempre ne colpo di scena finale, dato che la lista espositori è ancora provvisoria. 

Simply Spot